Armi Ruoli e Corpi Aeronautica Militare

Corpo Sanitario Aeronautico 2006: interpretazione allegorica del mitico re dei centauri Chirone che insegnò l'arte della medicina ad Esculapio, fornito di poderose ali, intento ad ascendere in un cielo stellato, portando in alto un caduceo con accesa la fiaccola della saggezza. Nell'esergo il pianeta terra sovrastato dal biplano stratosferico CA 161 bis. L'artista ha inoltre riportato anche due satelliti, uno geostazionario ed un altro per le ricerche sul pianeta Saturno. Questa medaglia rappresenta il meta-messaggio della spinta alla ricerca aerospaziale del Corpo Sanitario Aeronautico “PER SEGUIR VIRTUTE E CANOSCENZA”.

 

Corpo Genio Aeronautico 1987: la geniale ala battente studiata e sperimentata da Leonardo da Vinci; in alto a sinistra un elmo di Minerva emblema delle attività ed istituzioni rivolte alla scienza ed al sapere; in basso a destra una rappresentazione prospettica e dinamica di un atomo stilizzato con orbite e elettroni, nel cui nucleo è posto il simbolo convenzionale in avionica di un aereo.

 

Arma Aeronautica Ruolo Servizi 1992: ispirato all'araldica dell'A.A.R.S. lo scudo è bordato da una banda avente ai vertici i galloni a rombo da ufficiale dell'A.M. Nella parte alta del crest la costellazione del carro a rappresentare i nostri cieli, al centro un'aquila turrita con le ali semidistese appollaiata su un'elica. Sotto due stelle rappresentano il grado di Ten. Gen. Due fronde di quercia incrociate simboleggiano il distintivo d'Arma del Ruolo Servizi sotto le lettere A.A.R.S. Alla base un cartiglio con il motto “DI   NECESSITA’ VIRTU’”.

 

1° Raduno Nazionale Arma Aeronautica Ruolo Servizi 1989

Arma Aeronautica Ruolo Servizi 1992
Corpo Genio Aeronautico 1987
Corpo Sanitario Aeronautico 2006
1° Raduno Nazionale Arma Aeronautica Ruolo Servizi 1989
 
 
Powered by Phoca Gallery

Studio

AGGIORNATO IL 28/05/2020