Stampa

Biografia

Luciano Zanelli nacque a Roma il 4/03/1941, figlio del Capitano Pilota Zanelli Giovanni di Palazzolo sull’Oglio e della maestra Ada Anzellotti di Roma. Gli Zanelli discendono da una casata dell’alta provincia di Brescia le cui origini risalgono ad oltre il 1500. Il padre Cap. Giovanni Zanelli (nato a Palazzolo sull’Oglio BS) il 31/7/1911, pluridecorato al merito sportivo, al Valor Militare nella 2^ G.M. e Medaglia d’Argento al Merito Civile, deceduto il 10/11/1963 durante i soccorsi sul Vajont).

Nel 1961 presso l’Istituto Tecnico Industriale Armellini in Roma conseguì il diploma di Perito Capotecnico Industriale.

Il 10/01/1962, a seguito di pubblico concorso, entrò come Allievo Ufficiale in Aeronautica Militare ed il 15/05/1962 viene nominato S.Ten. G.A.rat. di Complemento. Nel maggio 1964 fu nominato S.Ten. in S.P.E. iniziando la sua carriera di Ufficiale del Genio Aeronautico (1964 brevetto pilota aliante - 1978 brevetto di paracadutista).

Nel 1975 sposò la Sig.na Rosa Gatti dalla quale ha due figli Giovanni (1976) e Fabio (1980).

Nel 1978 già allievo della Scuola Arti e Mestieri del Comune di Roma, a seguito di pubblico concorso, fu ammesso alla “Scuola dell’Arte della Medaglia” dell’Istituto Poligrafico e Zecca Stato di Roma ove si diplomò nel 1981 scultore medaglista.

Il 19/12/1994, per gravissimi motivi di salute, si congeda dall’Aeronautica Militare con il grado di Colonnello, dopo 32 anni di servizio attivo.

Muore a Roma il 25 aprile 2021 nella casa di famiglia.