Questa è la stagione in cui le giornate si allungano, la temperatura comincia a salire e le piogge si fanno meno frequenti e la lista dei lavori sui nostri bonsai diventa consistente. Le cure primaverili sono importanti per far iniziare al bonsai la nuova calda stagione con vigore.

Prima che arrivi il caldo estivo si devono rinvasare i bonsai che ne necessitano, soprattutto se sono passati almeno 2 anni dall'ultimo rinvaso. Attendere che le nuove foglie raggiungano la massima estensione prima che inizino ad aprirsi. Questo garantisce che ci siano riserve sufficienti per resistere finché non si siano sviluppate le nuove radichette.

Tagliare i germogli e i polloni che crescono alla base del tronco senza attendere una crescita eccessiva.

Lasciare che il bonsai goda del sole pieno prima che il caldo e i raggi solari estivi possano creare danni.

Iniziare a concimare secondo le necessità delle diverse essenze.

Prepararsi per l'invasione di afidi, acari, insetti e ogni parassita che con la primavera ricominciano ad infestare i nostri poveri bonsai.

Rimuovere e riapplicare il filo se necessario.

Questa è la stagione più divertente ed impegnativa; preparatevi per tempo che ci sarà molto da fare.

Tutti